Centro del Riuso di Udine - via Rizzolo

Cosa sono i Centri del Riuso?

I centri del riuso sono strutture dedicate alla raccolta, esposizione e distribuzione di beni usati ancora in buono stato, che possono essere riutilizzati. L'obiettivo principale di questi centri è ridurre la quantità di rifiuti destinati agli impianti di trattamento o peggio alle discariche, promuovere il riutilizzo e offrire vantaggi sia ambientali che sociali.

Chi può portare i beni presso il Centro del Riuso di Udine? a partire dal 25/05/2024

Qualsiasi privato cittadino, impresa e/o ente residenti o con sede nel Comune di Udine, titolari di una posizione TARI regolare (utenze domestiche e non domestiche).

I cosiddetti "conferitori" possono consegnare gratuitamente oggetti usati ma ancora utilizzabili specificati in seguito (c.d. cessione gratuita a terzi). Il conferitore dovrà sottoscrivere un’apposita ricevuta a titolo di liberatoria all’uso dei beni.

Per il conferimento dei beni usati è necessario esibire la Tessera Sanitaria o l’apposito badge (utenze non domestiche) già rilasciato da Net per l'accesso ai centri di raccolta.

Attenzione: per le utenze non domestiche il conferimento di beni è limitato a nr. 2 (due) oggetti al mese.

Cosa si può conferire al Centro del Riuso?

  • Mobili ed elementi di arredo di piccole dimensioni (comodini, tavolini, sedie, bauli, mensole, ecc.);
  • Stoviglie e casalinghi (servizi di piatti, pentole, ciotole, vasi, posate e altri utensili da cucina, ecc.);
  • Attrezzature sportive (borse sportive, zaini, racchette da tennis, palloni, attrezzi da palestra, giochi da tavolo, sci – racchette, ecc.);
  • Oggettistica varia e di arredo (quadri e cornici, specchi, soprammobili, attaccapanni, ecc.);
  • Giocattoli privi di dispositivi elettronici;
  • Articoli per l’infanzia quali: culle e seggiolini, giochi per bambini, passeggini;
  • Biciclette (entro i limiti di spazio disponibili e nell’ordine primariamente sono ammesse le biciclette per bambini).
  • Libri e pubblicazioni, dischi.

La valutazione: Gli oggetti raccolti nel centro vengono ispezionati dal personale dedicato. Solo i beni che rispettano i criteri di riutilizzabilità, buono stato di conservazione (anche igienico sanitario) a insindacabile giudizio degli operatori, vengono messi a disposizione del pubblico.

Cosa non è ammesso al Centro del Riuso?

  • Scarpe;
  • Indumenti/abbigliamento, tessuti;
  • Materassi, arredamento e mobilio di grandi dimensioni;
  • Cuscini da letto;
  • Elettrodomestici di qualunque tipologia;
  • Apparecchi ICT e AAE di qualunque tipologia (es. smartphone, tablet, apparecchiature elettriche ed elettroniche, ecc.).

Chi può prelevare i beni del Centro del Riuso di Udine? a partire dal 29/06/2024

Qualsiasi privato cittadino, associazioni di volontariato Onlus, organismi no profit, istituti scolastici, indipendentemente dal Comune di residenza, per finalità esclusiva di riuso.

Gli utenti possono prelevare gratuitamente gli oggetti, i quali sono posizionati in mostra, in maniera ordinata, sugli scaffali interni del centro.

Attenzione: il prelievo di beni è limitato, a n. 8 oggetti al mese per ogni fruitore. E' assolutamente vietato l'accaparramento di beni con scopo di lucro.

I beni pronti per il riuso vengono esposti nel centro e possono essere ritirati gratuitamente da chiunque ne abbia bisogno. Questo sistema aiuta a ridurre i rifiuti e fornisce supporto a famiglie e individui in difficoltà economica.

Il Centro è ubicato, ben visibile, in adiacenza al Centro di Raccolta di via Rizzolo.

  • Conferimento ATTIVO: a partire dal 25/05/2024
  • Prelievo SOSPESO: attivo a partire dal 06/07/2024

Giornate e orari di apertura del Centro del Riuso di via Rizzolo:

il SABATO dalle 8.00 alle 18.00 (dal 1° aprile al 31 ottobre)
il SABATO dalle 8.00 alle 17.00 (dal 1° novembre al 31 marzo)

Ulteriori dettagli e specifiche sono indicati sul Regolamento Comunale disponibile cliccando QUI

Benefici dei Centri del Riuso

Riduzione dei Rifiuti: Promuovendo il riutilizzo degli oggetti, si riduce la quantità di rifiuti che finisce in discarica o viene incenerita.

Sostenibilità Ambientale: Prolungare la vita degli oggetti significa ridurre la domanda di nuovi prodotti e, di conseguenza, le risorse e l'energia necessarie per produrli.

Benefici Sociali: Fornire beni usati a chi ne ha bisogno supporta le fasce più vulnerabili della popolazione e crea opportunità di lavoro per persone disoccupate o svantaggiate.

I centri del riuso in Friuli Venezia Giulia sono parte di una rete più ampia di iniziative volte a promuovere l’economia circolare e la sostenibilità. Attraverso questi centri, Gestori e Regione si impegna a ridurre l'impatto ambientale e a migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini​

In conclusione, i centri del riuso rappresentano un passo importante verso una gestione più sostenibile dei rifiuti e un’economia più circolare, offrendo significativi vantaggi ambientali e sociali.

TIPO DI RACCOLTA, CENTRI e INFO UTILI