La struttura organizzativa

In linea con la mission aziendale e con il proprio ruolo istituzionale, e nell’ottica di garantire condizioni di correttezza e di trasparenza nella conduzione delle attività, pur non essendo vincolata dalla legislazione la Società ha voluto dotarsi di un proprio “Modello Organizzativo” (conformemente ai dettami del Decreto Legislativo nr. 231/01 e ss.mm.ii).
 
  • Il Modello definisce il sistema di regole operative e comportamentali che disciplinano l’attività della società, nonché gli ulteriori elementi di controllo di cui essa si è dotata al fine di prevenire il verificarsi di episodi di corruzione nei confronti della Pubblica Amministrazione e, più in generale, la commissione delle diverse tipologie di reati contemplate dal Decreto.
  • Il Codice Etico è parte integrante del Modello Organizzativo e descrive i principi di comportamento etici ai quali l’azienda si ispira nella propria attività ed esplicita il comportamento che tutti coloro che agiscono in nome e per conto di NET sono tenuti a osservare al fine di garantire il rispetto dei valori di imparzialità, indipendenza, riservatezza e trasparenza riconducibili all’etica propria del pubblico servizio.

 

La struttura organizzativa di NET è stata definita con l’obiettivo di rispondere efficacemente alle mutevoli esigenze in termini di attività che interesseranno l’azienda nei prossimi anni per il raggiungimento degli obiettivi del piano industriale in un contesto di incertezza sia economica che normativa. L’evoluzione della struttura organizzativa si è operativamente tradotta in una ricollocazione delle attività secondo le competenze e la professionalità del personale lasciando aperta la possibilità di far ruotare gli stessi tra i vari ambiti aziendali per aumentare i loro skills nei diversi settori aziendali.

L’organigramma aziendale è passato da una classica struttura “gerarchica per funzioni” ad una struttura “mista”, che resta per funzioni per la gestione delle attività ordinarie e quotidiane e “di progetto” per le attività di pianificazione/programmazione e progettazione e attuazione del piano industriale.

Maggiori informazioni sono pubblicate nella sezione dedicata al MOG 231 dell'Amministrazione Trasparente.

 

 

Organigramma 04 luglio 2018.pdf 35.5 KB

Per accedere a tutti i servizi