Il porta a porta sarà esteso a tutto il territorio

il progetto
La Net è al lavoro per mettere a punto gli ultimi dettagli del piano che punta a estendere la raccolta porta a porta in tutto il territorio comunale. Al posto dei cassonetti stradali quindi ci saranno i bidoncini domiciliari come già accade in buona parte del centro storico. Non ci si limiterà però a eliminare i circa 20 mila cassonetti. La Net sta pensando anche ai cassonetti di prossimità per i condomini e a isole ecologiche intelligenti. La sfida sarà quella di aumentare la differenziata senza creare disagi e mantenendo basse le bollette. L'aumento dei costi di raccolta sarà di fatto compensato dalla riduzione del costo del trattamento dei rifiuti, che in base alle ultime stime dovrebbe portare a un risparmio complessivo di oltre 300 mila euro.

Messaggero Veneto del 19/04/2019
Pagina 19, Edizione Udine