Soramel: a disposizione di Net e del Comune

DIALOGO APERTO
«Non siamo ancora stati interpellati, come associazione, da Net e Comune, ma rimaniamo a completa disposizione per incontri e confronti che portino a individuare nella massima collaborazione la migliore soluzione per l'utenza».Il vicepresidente regionale di Anaci, dopo aver rilevato e analizzato le criticità in merito alla proposta di avviare la raccolta porta a porta in tutta la città, caldeggiata anche dal sindaco Pietro Fontanini, sottolinea anche la disponibilità totale a collaborare con la partecipata comunale per giungere a una soluzione ottimale che accontenti tutti. Lo stesso direttore della Net Massimo Fuccaro, un paio di giorni fa, aveva comunque già annunciato l'intenzione di coinvolgere gli amministratori di condominio per affrontare la questione che riguarda in primis i palazzi che non dispongono degli spazi necessari a ospitare bidoni. Le soluzioni proposte erano due, ma solo l'incontro è il confronto tra le parti interessate potrà contribuire a individuare la soluzione migliore per la città. --G.Z BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Messaggero Veneto del 04/11/2018
Pagina 20, Edizione Gorizia