Elenco TitoliStampa questo articolo
 
MARTEDÌ, 04 MARZO 2014
 
Pagina 33 - Provincia
 
Smaltimento dei rifiuti, tariffe bloccate
 
Tarvisio, il sindaco: «Bene la raccolta differenziata, possibili riduzioni dei costi per le famiglie»
 
 
 
 

TARVISIO «Nel 2014 non ci saranno aumenti tariffari per lo smaltimento dei rifiuti, anzi è probabile una riduzione dei costi sostenuti dalle famiglie». Lo annuncia il sindaco Renato Carlantoni, dopo l'incontro con il direttore generale e il responsabile tecnico della Net Spa, società che gestisce il trattamento dei rifiuti per il Comune. «Secondo i dati che ci sono stati presentati – spiega Carlantoni - anche la percentuale di raccolta differenziata è buona, in quanto si attesta ormai sul 60%, a testimonianza del grande senso civico dei nostri cittadini. A questo proposito si è parlato con i rappresentanti della Net di un’implementazione dei punti di raccolta sul territorio, che aumenteranno con il posizionamento di un maggior numero di cassonetti per la differenziata, mentre stiamo valutando di ridurre il numero di bidoni per la raccolta indifferenziata». Nell'incontro è stato annunciato anche che sarà aumentato il numero dei raccoglitori per rifiuti particolari, come quelli per le pile esauste. «La sensibilizzazione dei cittadini per noi è una missione importante – precisa il sindaco -, per questo abbiamo accolto con piacere la proposta avanzata dalla Net per una campagna informativa che si svolgerà nelle scuole». «Ricordo - conclude il primo cittadino - che la scelta di passare a questo sistema di gestione dei rifiuti, assieme al Comune di Pontebba, si è dimostrata giusta ed efficace e sono convinto che la percentuale di raccolta differenziata continuerà a migliorare». Giancarlo Martina