Elenco TitoliStampa questo articolo
 
MERCOLEDÌ, 30 MARZO 2011
 
Pagina 16 - Cronache
 
L'utile record nella Net dà una mano al Comune
 
In un anno il risultato d'esercizio raddoppia: da 600 mila euro arriva a 1,1 milioni Il sindaco Honsell: lo investiremo per potenziare i servizi scolastici e sociali
 
 
 
 

di Giacomina Pellizzari La Net, la società che raccoglie i rifiuti in città, partecipata al 99% dal Comune, raddoppia e chiude il bilancio 2010 con oltre 1 milione 100 mila euro di utile. Oltre 500 mila in più rispetto al 2009. Inevitabile la ricaduta nel bilancio comunale che, rispetto ai 700 mila euro indicati nel previsionale, si trova con una maggiore entrata di oltre 400 mila euro. «Investiremo questa cifra - assicura il sindaco, Furio Honsell - nei servizi scolastici e sociali». Il risultato record registrato dalla Net, spiega il presidente, Wilma Longo, «è il frutto del contenimento della spesa e della riduzione dei costi di smaltimento dei rifiuti» . La società di viale Duodo, infatti, ha tagliato anche la spesa del personale sostituendo, tanto per citare un esempio, un dirigente con una progressione di carriera. E così in due anni, la Net ha visto lievitare non poco l'utile di esercizio: da 700 mila euro registrato nel 2008, l'anno successivo era sceso a 600 mila per balzare ora a oltre 1,1 milioni di euro. Ne ha preso atto anche il Cda della Net che, tra circa un mese, proporrà l'utile d'esercizio all'assemblea dei soci per l'approvazione di bilancio. Sarà sempre l'assemblea a decidere se, ma non c'è nulla che lo impedisca, distribuire come consuetudine l'utile ai soci, previo accantonamento della riserva legale. Considerato che il Comune detiene il 99% delle quote, nelle casse di palazzo D'Aronco confluirà così circa 1 milione di euro. Ovvero 300 mila in più rispetto alle previsioni che Honsell si impegna a investire «nell'attivazione di nuove mense, doposcuola, pre e post accoglienza e nei servizi sociali». Tutto questo nel soffermarsi sulla gestione oculata della società che ha consentito al Comune di ridurre anche la tariffa rifiuti. ©RIPRODUZIONE RISERVATA