Scuola Primaria Mattioni di Cassacco in visita alla Ergoplast

Visita degli scolari di Cassacco all'azienda che opera nel settore del recupero della plastica

Nell’ambito dell’attività didattica a favore dei giovani, principale obbiettivo per una corretta e diffusa educazione ambientale, la Ergoplast S.r.l., Azienda leader nel settore del recupero dei rifiuti, ha ospitato nel proprio impianto di Pradamano gli alunni della Scuola Primaria Statale “Pietro Mattioni” di Cassacco in Provincia di Udine, accompagnati dal corpo docente Sig.ra Catia Pividori, Sig.ra Dina Ponta e Sig.ra Caterina Marescutti.

La Ergoplast S.r.l. è estremamente sensibile ad investire a lungo termine sulle nuove generazioni per garantire un futuro alla salvaguardia dell’ambiente e della qualità della vita.

Il percorso del materiale, illustrato dall’Amministratore Delegato dell’Impianto Sig. Guido Dorigo e dal Sig. Marco Botosso Responsabile Servizi Operativi della Net S.p.A., ha soprattutto interessato i processi relativi alla lavorazione del materiale plastico polipropilene e polietilene (tappi di plastica, cassette, fusti, taniche, flaconi, ecc), dalla raccolta all’arrivo presso l’impianto, alla preselezione e successiva selezione, alla triturazione, alla macinazione, alla deferizzazione (pulizia del materiale mediante magneti permanenti per la raffinazione del materiale da piccole impurità metalliche), al lavaggio e successiva asciugatura, all’insaccamento e stivaggio e quindi alla spedizione della materia prima completamente ricuperata al trasformatore, il quale la utilizzerà tal quale per la produzione di manufatti plastici.

L’educazione ambientale, che si esprime attraverso l’agire educativo e l’educare agendo ha fatto sì di rafforzare nelle scolaresche, lo spirito esplorativo ed i processi di costruzione della conoscenza.

È auspicabile che l’educazione ambientale diventi materia scolastica da svolgersi durante l’intero anno scolastico, con continuità e competenza.

Per accedere a tutti i servizi