Frizzi Comini Tonazzi testimonial Net

Il popolare trio udinese protagonista di un'iniziativa di educazione ambientale

«Dalle craccole ai cassonetti», è questo il titolo dell'originale iniziativa del trio udinese Frizzi Comini Tonazzi
che ha attirato e divertito centiania di cittadini nel pomeriggio di venerdì 9 Marzo 2007.
L'iniziativa, patrocinata da Net spa, dall'Assessorato all'ambiente del Comune di Udine e dalle associazioni ambientalistiche si è svolta per le vie della città, da Piazzale D'Annunzio fino a piazza Libertà;
Frizzi Comini Tonazzi, a bordo di un mezzo Net, vestiti da netturbini, dotati di scope e delle immancabili chitarre, si sono goliardicamente esibiti vicino ai cassonetti per la raccolta differenziata della Net cantando la loro canzone-denuncia "La civiltà si vede fuori dal cassonetto" per sensibilizzare le persone, tra le altre cose, alla tematica conferimento dei materiali riciclabili.
Presenti anche il Sindaco Sergio Cecotti, l'Assessore Lorenzo Croattini e il Responsabile dei Servizi Operativi di Net Spa Marco Botosso.
In questa pagina si possono vedere alcune immagini della manifestazione.

Il brano "La civiltà si vede fuori dal cassonetto" è scaricabile, assieme ad altri, dal sito dei Frizzi Comini Tonazzi.

Per accedere a tutti i servizi