Campagna raccolta Tetra Pak

Al via la campagna di comunicazione ambientale
“La carta è preziosa. Parola di albero!”

L’iniziativa è promossa da NET Spa in collaborazione con Tetra Pak

La campagna prenderà il via il prossimo mese di maggio ed interesserà la città di Udine, per un totale di circa 99.000 abitanti.
L’obiettivo di “La carta è preziosa. Parola di albero!” è incentivare la raccolta differenziata di carta e cartone, ricordare agli utenti che anche le confezioni Tetra Pak vanno raccolte con questa frazione e favorire l’utilizzo di prodotti realizzati in carta riciclata.

“NET Spa si prefigge l’obiettivo per i suoi utenti, i lavoratori e gli azionisti, di essere la migliore monoutility regionale del ciclo integrato dei rifiuti attraverso lo sviluppo di un modello aziendale capace di innovazione e di forte radicamento territoriale.

La nostra azienda - dichiara Massimo Fuccaro Direttore Generale Net Spa - consapevole della propria responsabilità sociale ed ambientale nei confronti del territorio servito, muove ogni suo comportamento ed azione quotidiana per garantire un servizio pubblico di igiene urbana efficiente, efficace ed economicamente sostenibile.
In quest’ottica la raccolta della carta è stata per noi una delle prime filiere organizzate ed avviate al riciclo.

La volontà di dedicarsi a tale filiera è derivata dalla consapevolezza che per produrre una tonnellata di carta vergine occorrono 15 alberi, 440.000 litri d'acqua e 7.600 kWh di energia elettrica; invece per produrre una tonnellata di carta riciclata sono sufficienti 1.800 litri d'acqua e 2.700 kWh di energia elettrica e, soprattutto, nessun albero abbattuto.

Nel 2013, all’interno degli oltre 50 comuni da noi serviti abbiamo raccolto circa 19.000 tonnellate di carta e cartone, di cui circa 8.300 solo nella città di Udine, contribuendo ad alimentare la filiera della carta.
Attualmente il 56% della carta prodotta in Europa proviene dalla carta riciclata e si vuole tendere, in breve tempo all’80% di prodotto riciclato.

Ed è per questo che ci impegniamo in questa campagna di divulgazione, organizzata dalla NET SPA, in collaborazione con Tetra Pak, perché riteniamo che la sensibilizzazione e la formazione dei cittadini sia lo strumento vincente per raggiungere questo ambizioso traguardo”.


“Tetra Pak da sempre è impegnata nello sviluppo sostenibile e nella valorizzazione delle risorse e, grazie al Protocollo d’intesa siglato con Comieco nel luglio 2003, nella promozione della raccolta differenziata e del riciclo dei propri contenitori su tutto il territorio nazionale - dichiara Michele Mastrobuono, direttore Ambiente e Relazioni Esterne di Tetra Pak Italia - Nel 2012 sono state avviate a riciclo in Italia più di 21.400 tonnellate, pari ad oltre un miliardo e duecento milioni di confezioni postconsumo.
Con questa iniziativa, ci poniamo l’obiettivo di accrescere ulteriormente la sensibilità degli utenti per il corretto conferimento delle confezioni Tetra Pak, per latte, succhi, vino ed altri alimenti, e aumentare quindi i quantitativi di materiale avviati al riciclo e nel contempo sottrarre rifiuti destinati allo smaltimento.”

“Quando ci si riferisce al conferimento di carta e cartone – precisa Chiara Lo Presti, presidente di Fantambiente Srl, organizzatrice del progetto – il pensiero corre immediatamente a giornali, riviste e libri, ma questi oggetti non sono i soli a dovere essere destinati negli specifici cassonetti. Non tutti sanno, infatti, che i contenitori Tetra Pak devono essere raccolti con la carta per poi essere trasformati in nuovi prodotti di alta qualità.

L’iniziativa prevede pertanto una massiccia distribuzione di cartoline informative multilingua presso le utenze ed una campagna affissioni correlata. E’ prevista inoltre l’attivazione di un sito web dedicato volto a fornire ulteriori e interessanti approfondimenti sulle tematiche.


 

Manifesto 401.4 KB

Per accedere a tutti i servizi